La macchina

https://www.getintopc.co/cool-inventions-by-college-students/

La macchina impiegata da Mugelli & Ayoub è alimentata da energia elettrica. Al suo interno sono posizionati un compressore e un contenitore d’acqua. Nel miscelatore vengono immessi i materiali ecologici utilizzati per la pulizia delicata delle superfici.

I materiali finissimi, di varia granulometria e durezza, vengono umidificati e accompagnati dall’aria leggermente compressa. Un vortice elicoidale a bassissima pressione (0,05 Kg/cm2), generato da un ugello appositamente studiato, sfiora la superficie interessata eliminando delicatamente le incrostazioni da asportare.

La pistola, con impugnatura ergonomica e facile da manovrare, rende possibile la regolazione dei flussi che compongono la miscela pulente.

La miscela che esce dall’ugello non penetra negli interstizi della struttura e lascia la superficie asciutta in tempi rapidi, rendendo immediatamente possibili i successivi trattamenti.

Il residuo, prodotto dalla miscela pulente, è molto ridotto ed è asportabile da un normale aspiratore.


Recent Comments

    Categories